Incapsulamento

Il metodo dell’ incapsulamento prevede l’utilizzo di sostanze impregnanti, che penetrando nell’ amianto, fanno in modo che non avvenga la dispersione nell’aria e l’inalazione dell’ amianto . Questo è il metodo utilizzato soprattutto per tetti o coperture poco danneggiate, e sottili, perché le sostanze impregnanti non sono in grado di penetrare in strati di coperture più spesse o complesse.

Rimozione

La rimozione dell’amianto viene effettuata solo nei casi più pericolosi, èd l’unico metodo per risolvere il problema alla radice, ma richiede grande attenzione, vista la necessità di spostare l’amianto e occuparsi del successivo smaltimento. Questo metodo consiste nella vera e propria rimozione della copertura che contiene l’amianto e nella sostituzione con un’altra priva di Eternit. Questa operazione è obbligatoria nel caso di coperture degradate, che rischiano di liberare nell’aria circostante particelle di amianto che sappiamo tutti essere cancerogene.